In offerta!
luisa menazzi moretti libroluisa menazzi moretti libro

Luisa Menazzi Moretti. Ten years and Eighty-Seven days

Su quali sentimenti e ragioni si regge nel XXI secolo la pratica arcaica dell’esecuzione?

Dieci anni e ottantasette giorni è il libro di Luisa Menazzi Moretti che documenta con le fotografie il tempo sospeso di coloro che attendono la morte nelle carceri americane. Dieci anni e ottantasette giorni non è un libro sulla crudeltà della pena capitale: è il racconto di un’estenuante attesa, tra angosce e tormenti interiori, con la certezza di un punto d’arrivo ben definito e il tentativo di prepararsi ad esso.

COD: 0118 Categoria: Tag:

19,00 16,00

…Non ferirti in me, sarà inutile, non ferir me, perché ti ferisci.
Pablo Neruda, Il pozzo

Ho vissuto a lungo in Texas, Stato Federale che detiene il primato delle esecuzioni a morte nelle nazioni occidentali. Dopo un’attesa che dura in media Dieci anni e ottantasette giorni, titolo che ho scelto per il mio lavoro, i condannati sono giustiziati. Vivono questo tempo in isolamento, in contatto con il mondo solo attraverso gli atti legali che li riguardano, premiati per buona condotta con una radiolina e dei libri. Non sempre e indubitabilmente colpevoli.
Le lettere e le interviste che i condannati alla pena capitale hanno scritto o rilasciato nel braccio della morte del carcere di Hunstville prima e poi di Livingston, dove, a seguito di un tentativo di evasione nel 1999 sono stati trasferiti, hanno ispirato le mie fotografie. Mentre leggevo i testi scritti dai detenuti, le immagini si sono create nella mia mente.; esse sono il frutto delle loro parole. Più che un progetto sulla morte, il mio vuole essere una riflessione sulla loro vita, sui loro pensieri e stati d’animo. Ho scattato le fotografie anche pensando anche a chi è restato, ai familiari di chi è stato giustiziato, all’efferatezza di alcuni crimini, all’assenza di crudeltà di altri.
Su quali sentimenti e ragioni si regge nel XXI secolo la pratica arcaica dell’esecuzione?
Luisa Menazzi Moretti

 

Dieci anni e ottantasette giorni è il libro di Luisa Menazzi Moretti che documenta con le fotografie il tempo sospeso di coloro che attendono la morte nelle carceri americane. Dieci anni e ottantasette giorni non è soltanto il titolo di un libro, è innanzitutto la durata del tempo che un condannato a morte aspetta, in media, tra l’emanazione della sentenza e l’esecuzione della condanna.

Luisa Menazzi Moretti ha vissuto per molti anni in Texas, e ancora oggi trascorre lunghi periodi a quaranta miglia da Huntsville, città tristemente nota per il braccio della morte. Il Texas è infatti lo Stato USA che detiene il primo posto per le esecuzioni capitali tra tutte le nazioni democratiche del mondo occidentale.

Le immagini di Luisa Menazzi Moretti sono accompagnate dalle parole dei condannati a morte: lettere, pagine di diario, interviste. Parole e riflessioni che sono rivolte innanzitutto a chi resta, ai familiari di chi è stato giustiziato, non sempre perché colpevole. Le fotografie di questo libro costituiscono il racconto del periodo di solitudine che vivono i condannati: 3.737 giorni in cui i detenuti versano in condizioni di totale isolamento, con una finestra sul mondo costituita soltanto da una radiolina da tavolo, pochi libri, gli atti legali che li riguardano. Dieci anni e ottantasette giorni che possono diventare talvolta quindici, venti anni. Luisa Menazzi Moretti non commenta e non interpreta questo tempo: documenta le esistenze di queste persone diventate ormai “morti viventi”, lasciando la parola a loro, tra le ultime dichiarazioni prima dell’esecuzione e i tentativi di dimostrare una condanna talvolta ingiusta.

Dieci anni e ottantasette giorni non è un libro sulla crudeltà della pena capitale: è il racconto di un’estenuante attesa, tra angosce e tormenti interiori, con la certezza di un punto d’arrivo ben definito e il tentativo di prepararsi ad esso.

Informazioni aggiuntive

Anno

2016

Autore

Luisa Menazzi Moretti

Editore

Contrasto

Formato

Cartaceo

Lingua

Tedesco, Italiano, Inglese

Pagine

56

Condizioni e Spedizioni

Su Maledetti Fotografi potete trovare le tipologie di prodotti elencate qui sotto.
Acquistare è molto semplice ma, per ognuna di esse, cerchiamo di chiarirvi gli eventuali dubbi.

Libri e Magazine cartacei
Nel 90% dei casi, i libri sono presenti nel nostro magazzino e vengono spediti in 24 ore con Posta Ordinaria o Corriere Espresso. Riceverete quindi i libri in 2 o 3 giorni lavorativi.
Al termine del pagamento riceverete in automatico una email di conferma per informarvi che tutto è andato bene. Se dovessero esserci ritardi nella spedizione, verrete immediatamente informati e potrete decidere se annullare l’ordine o attendere qualche giorno.

Libri digitali
Per quanto riguarda i libri in formato Kindle, il pulsante “Acquista” vi manderà direttamente su Amazon.it, dove potrete acquistare i titoli e scaricarli direttamente su Kindle. Per quanto riguarda i libri o i magazine in pdf, al termine dell’ordine riceverete un’email con il link per il download. Nell’area privata dello shop, troverete l’elenco dei prodotti da scaricare.

Abbonamenti a magazine
È possibile acquistare anche gli abbonamenti ai vostri magazine preferiti. Per quando riguarda l’abbonamento, verrà impostato in automatico un pagamento ricorrente tramite PayPal, che potrete disdire in qualsiasi momento tramite il vostro account PayPal. Riceverete i numeri periodici direttamente dall’editore del Magazine.

Corsi e Workshop
Su Maledetti Fotografi potete iscrivervi ai workshop semplicemente mettendo a carrello il prodotto e pagando con PayPal. È una bella rivoluzione rispetto all’invio di email, le telefonate agli organizzatori, l’attesa delle conferme, etc etc etc…
Maledetti Fotografi inoltrerà poi agli organizzatori la vostra iscrizione. Per quanto riguarda i Workshop, leggete attentamente le condizioni di acquisto nella scheda di ogni corso (possono variare, comprendere o non comprendere il viaggio, etc…).
Quando un Workshop viene disdetto, perché non si raggiunge il numero minimo di partecipanti o per qualsiasi decisione da parte dell’organizzazione, verrete immediatamente rimborsati senza che venga trattenuta alcuna commissione.

Per qualsiasi informazione, scrivi a questa email e risponderemo in brevissimo tempo: info@maledettifotografi.it

Ti potrebbe interessare…

In offerta!