magnum agenziafotografi magnum

La nascita di Magnum

Il libro contiene le interviste a importanti figure della fotografia come Abbas, John Morris, Mario Dondero ed Italo Zannier.

Il libro raccoglie, per la prima volta in assoluto, i reportage di Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David ‘Chim’ Seymour e William Vandivert, fotografi che segnarono l’avvio dell’agenzia che influenzò in maniera determinante l’evoluzione del fotogiornalismo.

28,00

Esaurito

Oppure Acquista su

Il 22 maggio del 1947 viene fondata a New York la “Magnum Photos”, quella che ben presto diventerà la più celebre agenzia fotografica del mondo. La fondarono Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David ‘Chim’ Seymour e William Vandivert.

Alla base di questa scelta vi era la comune volontà di tutelare il proprio lavoro fotografico e garantirne il pieno controllo sulla diffusione delle immagini.
Fin dall’inizio venne prevista, per ogni fotografo, un’area geografica di riferimento dove operare: Henri Cartier-Bresson l’ Oriente, David Seymour l’Europa, William Vandivert l’America, George Rodger il Medio Oriente e l’Africa e Robert Capa piena libertà d’azione nel mondo.

Il volume, introdotto da una sezione dedicata alle celebri fotografie di Robert Capa, raccoglie assieme, per la prima volta in assoluto, i reportage di questi fotografi che segnarono l’avvio di questa agenzia che influenzò in maniera determinante l’evoluzione del fotogiornalismo.
Una straordinaria opportunità per ammirare e confrontare le fotografie di questi celebri fotografi e riflettere sul ruolo delle immagini nel mondo dell’informazione.

Il catalogo, oltre a un testo del curatore, accoglie le interviste a importanti figure del mondo della fotografia a livello internazionale, quali Abbas, John Morris, Mario Dondero ed Italo Zannier, e apparati biografici.

Informazioni aggiuntive

Anno

2014

Formato

Cartaceo

Autore

Magnum Photos

Editore

Silvana Editoriale

Lingua

Italiano, Inglese

Pagine

208

Ti potrebbe interessare…

In offerta!