fabio mantovani cento case popolarifabio mantovani cento case popolari

Fabio Mantovani Cento case popolari

A cura di Sara Marini.

Fabio Mantovani propone l’ulteriore capitolo di un genere letterario ormai secolare, il «viaggio in Italia», che annovera tra i suoi illustri predecessori da Goethe e Stendhal a Roberto Rossellini e Luigi Ghirri. «Per Mantovani la fotografia non è allusione, è precisione. Le sue foto non sono narrative, non c’è un racconto perché il momento giusto per vedere e fotografare quegli edifici è quello e soltanto quello, non c’è un prima e un dopo possibile».

COD: 0329 Categoria: Tag: ,

22,00

Il saggio fotografico di Fabio Mantovani analizza dieci grandi sistemi abitativi italiani – Cielo Alto a Cervinia, Rozzol Melara a Trieste, Gallaratese a Milano, Forte Quezzi a Genova, Barca a Bologna, Villaggio Matteotti a Terni, Nuovo Corviale a Roma, Le Vele a Scampia, Spine Bianche a Matera, ZEN a Palermo –, o meglio documenta, attraverso dieci scenari, il modo in cui oggi le persone attraversano e abitano questi grandi agglomerati di edilizia pubblica, concepiti circa quarant’anni or sono come «parti di città».

Da tempo e non soltanto in Italia, si assiste ad un crollo (e, in taluni casi, a un azzeramento) delle sovvenzioni all’edilizia pubblica, al punto che i grandi sistemi abitativi oggetto del libro rischiano ormai di essere desueti e quasi inspiegabili, e infatti sono spesso oggetto di polemiche retroattive.

Con il presente volume, però, l’autore non vuole denunciare o lanciare nuovi messaggi, cerca piuttosto di ricostruire un quadro attendibile, unitario e coerente della vita quotidiana nelle periferie italiane, in un momento che le vede nuovamente al centro del dibattito politico.

Come nota lucidamente Piero Orlandi nella postfazione, Fabio Mantovani propone l’ulteriore capitolo di un genere letterario ormai secolare, il «viaggio in Italia», che annovera tra i suoi illustri predecessori da Goethe e Stendhal a Roberto Rossellini e Luigi Ghirri: «Per Mantovani la fotografia non è allusione, è precisione. Le sue foto non sono narrative, non c’è un racconto perché il momento giusto per vedere e fotografare quegli edifici è quello e soltanto quello, non c’è un prima e un dopo possibile».

«Nel momento in cui la dispersione del sistema urbano è arrestata dalla crisi e, al contempo, non si producono idee di città, il progetto e la letteratura ritornano sulle grandi case collettive costruite tra gli anni Sessanta e Settanta del secolo precedente. Si tratta di architetture legate tra loro da una visione di città, da una politica, soprattutto da un pensiero moderno comune e al tempo stesso sfaccettato; e poi ci sono gli ospiti di queste strutture, che si sono trovati per scelta, o loro malgrado, a viverle ed abitarle».
 Sara Marini

Informazioni aggiuntive

Anno

2017

Autore

Fabio Mantovani

Editore

Quodlibet Edizioni

Formato

Cartaceo

Lingua

Italiano

Menu Libri

Fotografia Italiana

Pagine

152

Condizioni e Spedizioni

Su Maledetti Fotografi potete trovare le tipologie di prodotti elencate qui sotto.
Acquistare è molto semplice ma, per ognuna di esse, cerchiamo di chiarirvi gli eventuali dubbi.

Libri e Magazine cartacei
Nel 90% dei casi, i libri sono presenti nel nostro magazzino e vengono spediti in 24 ore con Posta Ordinaria o Corriere Espresso. Riceverete quindi i libri in 2 o 3 giorni lavorativi.
Al termine del pagamento riceverete in automatico una email di conferma per informarvi che tutto è andato bene. Se dovessero esserci ritardi nella spedizione, verrete immediatamente informati e potrete decidere se annullare l’ordine o attendere qualche giorno.

Libri digitali
Per quanto riguarda i libri in formato Kindle, il pulsante “Acquista” vi manderà direttamente su Amazon.it, dove potrete acquistare i titoli e scaricarli direttamente su Kindle. Per quanto riguarda i libri o i magazine in pdf, al termine dell’ordine riceverete un’email con il link per il download. Nell’area privata dello shop, troverete l’elenco dei prodotti da scaricare.

Abbonamenti a magazine
È possibile acquistare anche gli abbonamenti ai vostri magazine preferiti. Per quando riguarda l’abbonamento, verrà impostato in automatico un pagamento ricorrente tramite PayPal, che potrete disdire in qualsiasi momento tramite il vostro account PayPal. Riceverete i numeri periodici direttamente dall’editore del Magazine.

Corsi e Workshop
Su Maledetti Fotografi potete iscrivervi ai workshop semplicemente mettendo a carrello il prodotto e pagando con PayPal. È una bella rivoluzione rispetto all’invio di email, le telefonate agli organizzatori, l’attesa delle conferme, etc etc etc…
Maledetti Fotografi inoltrerà poi agli organizzatori la vostra iscrizione. Per quanto riguarda i Workshop, leggete attentamente le condizioni di acquisto nella scheda di ogni corso (possono variare, comprendere o non comprendere il viaggio, etc…).
Quando un Workshop viene disdetto, perché non si raggiunge il numero minimo di partecipanti o per qualsiasi decisione da parte dell’organizzazione, verrete immediatamente rimborsati senza che venga trattenuta alcuna commissione.

Per qualsiasi informazione, scrivi a questa email e risponderemo in brevissimo tempo: info@maledettifotografi.it

Ti potrebbe interessare…

In offerta!