claudius schulze fotografo

Claudius Schulze: paesaggio e cultura si influenzano a vicenda

--:-- --:--

La mostra personale di Claudius Schulze “State of Nature” è aperta al pubblico dal 17 aprile al 16 giugno 2018 presso la Galleria VisionQuesT 4rosso contemporary photography, piazza Invrea 4r, Genova. Tutte le info sulle opere e gli orari: VisionQuest.it

 

Claudius Schulze, il termine fotografo è limitato per descrivere il tuo mestiere?

Ci ho pensato diverse volte. Sicuramente non ho alcuna voglia di definirmi un artista, troppe persone si definiscono artisti. La cosa di cui sono sicuro è che, nella mia vita, mi occupo di due cose: faccio fotografia e faccio crescere la mia casa galleggiante, dove organizzo eventi culturali e discussioni sull'arte. Naturalmente, la fotografia è l’ambito a cui dedico la maggior parte del tempo, per questo posso definirmi un fotografo. Quello che cambia, rispetto al fotografo tradizionale, sono le motivazioni. Per me la fotografia è uno strumento grazie al quale posso raccontare storie in modo molto intenso. Con la fotografia, riesco a tradurre concetti complessi, come il cambiamento climatico o i big data, in qualcosa di comprensibile ad un pubblico più vasto, è una democratizzazione di questi concetti contemporanei. Per me la fotografia è uno strumento...

Per leggere tutte le nostre interviste
devi abbonarti.
Puoi farlo molto velocemente con PayPal o con carta di credito.

Abbonati ora. 1€/anno
  • Leggi le nostre interviste in anteprima via email
  • Accesso libero a quasi 100 interviste con i più grandi fotografi internazionali
  • Possibilità di salvare le tue interviste preferite
  • Ricevi la nostra Newsletter

Condivisioni