antoine d'agata ritratto

PODCASTAntoine D’Agata

In questa intervista realizzata a LaBottega di Marina di Pietrasanta, nell’ambito del Caffè dei Maledetti Fotografi, Antoine D’Agata parla del suo modo di interpretare la fotografia. La costruzione di una personale empatia con i soggetti, distante dalla classica documentazione, un momento in cui il fotografo si mette realmente in gioco e cambia la propria posizione di osservatore. La fotografia non è l’arte dello sguardo, è l’arte dell’azione.

Puoi leggere l’intervista con Antoine D’Agata qui: http://www.maledettifotografi.it/interviste/antoine-dagata/

Condivisioni